Radiofrequenza per le rughe del viso: il Lifting Senza Bisturi

Radiofrequenza per le rughe del viso: il Lifting Senza Bisturi

Aprile 9, 2020 0 Di admin

Avete mai sentito parlare di radiofrequenza per la lotta al passare del tempo nel trattamento di rughe sul nostro viso? Abbiamo chiesto di spiegare tutte le caratteristiche agli esperti di www.esteticaryakos.it.

La radiofrequenza viso è un trattamento tra i più efficaci nel novero di possibilità di combattere le rughe del viso, ed un trattamento antiage che può sostituire il lifting con un approccio non chirurgico

Con l’avanzare dell’età si ha la necessità di ritardare i segni del tempo, e la radiofrequenza è una tecnica di medicina estetica utile per combattere gli inestetismi che inesorabilmente compaiono.

In genere può essere svolta in ambito ambulatoriale quando parliamo di radiofrequenza medicale, ma anche in centri estetici se parliamo di radiofrequenza estetica per il viso.

L’efficacia di questa tecnica tende a definirla “lifting viso senza bisturi” data la natura non invasiva del trattamento.

La radiofrequenza anti rughe viene utilizzata per combattere:

Rughe e solchi cutanei di vario tipo (zampe di gallina, solchi naso-labiali, ecc.);
Rilassamento della pelle del viso con conseguente perdita della sua forma e dei suoi contorni;
Cicatrici di varia natura.

Come funziona la radiofrequenza anti rughe?

La radiofrequenza si applica al viso emettendo onde elettromagnetiche che attraversano l’epidermide e lo strato del derma del viso, generando energia termica.

Grazie a questi impulsi di calore, la radiofrequenza agisce sui solchi, le rughe e gli inestetismi del viso.

L’energia sprigionata porta a denaturare le fibre di collagene danneggiate, stimolandone l’eliminazione. Le cellule del derma stimolate, denominati fibroblasti permettono di rigenerare il collagene, le cellule della pelle, in modo di ringiovanire in un certo senso gli strati di pelle del viso attraverso stimolazione delle onde.

La pelle risulta per questo distesa, compatta, levigata, rinfrescata e ringiovanita.

Come si esegue il trattamento di radiofrequenza al viso?

In genere avviene in ambito medico, quindi ci si può rivolgere a studi medici specializzati in medicina estetica. Quando avviene l’approccio estetico alla radiofrequenza viso sono i centri estetici specializzati in questo tipo di trattamento ad effettuare questo tipo di trattamento.

La radiofrequenza antirughe si effettua mediante uno specifico strumento in grado di generare delle onde elettromagnetiche che saranno emesse da un apposito manipolo.

In genere a volte è possibile che l’operatore specializzato apponga una crema o un gel di tipo anestetico prima di operare con il manipolo della radiofrequenza.

La seduta del trattamento in genere dura circa 30/45 minuti.

Alla fine del trattamento non c’è bisogno di convalescenza o riposo, perché non essendo un trattamento di tipo invasivo non ha bisogno di tempi di recupero. Stagionalmente non ci sono preferenze, anche in estate è possibile operare attraverso questa tecnica.

Quali sono i risultati che apporta la radiofrequenza viso agli inestetismi?

I risultati della radiofrequenza come trattamento antiage sono ottimi, e si riescono a vedere già dopo poche sedute.

E’ consigliabile però effettuare un ciclo, di 5 o 10 sedute per dei risultati più evidenti e duraturi.

Il numero di sedute da effettuare varia a seconda degli effetti che si vogliono ottenere, a seconda del tipo di inestetismo che si vuole contrastare e in funzione dell’estensione dell’area del volto che deve essere trattata.

La permanenza de risultati può essere variabile e va da alcuni mesi fino ad un anno a seconda dell’inestetismo trattato e dal tipo di pelle del soggetto.

Ci sono Effetti collaterali dal trattamento di radiofrequenza anti rughe?

In genere non avvengono effetti collaterali conclamati, soltanto una sensazione di calore al viso che varia da persona a persona.

In alcuni casi è possibile avere eritemi lievi, gonfiori o sensibilità della parte di pelle trattata.

E’ bene rivolgersi a personale specializzato per evitare casi di complicazioni più serie come ad esempio Edemi, ustioni, infezioni. Questo avviene solo e soltanto quando il trattamento è fatto in maniera sbagliata da personale non specializzato.

Controindicazioni per la radiofrequenza

Come abbiamo detto, si tratta di un trattamento non invasivo per cui quasi privo di problematiche. Si consiglia comunque di non effettuare il trattamento in casi come:

Portatori di Pacemaker;
Pazienti sotto terapia con anticoagulanti;
Donne in stato di gravidanza;
Persone affette da problemi e/o patologie cutanee

Quanto costa un trattamento di radiofrequenza viso?

In genere è un trattamento che costa circa 100/150 euro a seduta, variabile in funzione delle aree da trattare, quindi è variabile anche in funzione del centro erogante.

Spesse volte, acquistando pacchetti per cicli di trattamento, il costo diluito può essere minore.

E tu hai mai provato la radiofrequenza per contrastare le rughe?